FLORA CANARIAS
PREVIOUS
NEXT

Spartocytisus supranubius

Ephedra major

Bencomia exstipulata

 

Arbusto vigoroso e molto ramificato, di fino a 2 m di altezza. Foglie piccole, in gruppi di tre, caduche e di colore verde - grigiastro. I suoi fiori sono bianchi e si disporsi in grappoli densi, molto odorosi. Il suo frutto, un legume nero, trattiene da 4 a 6 semi. Pianta mellifera che si usò anche per l'ottenimento di carbone e come specie foraggera. Caratterizza al retamar, formazione vegetale predominante nelle Gole; il suo nome supranubius allude alla sua distribuzione esclusiva nell'alto montagna canaria. È un endemismo Canarino.

 

 

Appartenente alla famiglia delle ephedraceae, si trova nelle fessure delle rocce e nelle masse di malpaís.

 

 

Arbusto de hasta 2 m de alto, generalmente ramificado desde la base, tortuoso e intrincado. Hojas dispuestas en rosetas en el extremo de las ramas. Flores en inflorescencias y frutos globosos. Especie en peligro de extinción, presente en una sola localidad del Parque Nacional, cuyas poblaciones han sido reforzadas en los últimos años. Es un endemismo de Tenerife y La Palma.

 

Rosa canina

Pterocephalus lasiospermus

Sideritis eriocephala

 

Arbusto della famiglia delle rosacee da 1 a 3 m. di altezza, tronco con spine granchudas, le foglie glabras per entrambi i lati, fiori rosati e frutto ovado rosso. Fiorisce in giugno. Estesa per tutta l'Europa la troviamo in Le Gole ed anche nel Filo.

 

Subarbusto di fino a 1 m di alto, con fusti villosi e grigiastri. Le foglie sono semplici, intere e pelosas. I fiori, individuali, hanno petali di colore rosa pallido. Il nome specifico lasiospermus significa seme peloso, del greco "lasios", villoso, e "sperma" (seme). Il sobrepastoreo limitò l'abbondanza di questa specie prima della dichiarazione del Parco. Oggi è la specie più abbondante. Vive tra i 2000 e 2500 m, nei chiari della formazione di ginestra e codeso. È un endemismo Di Tenerife.

 

Cespuglio legnoso della famiglia delle labiadas di trasporto pulvilunar, bianco tomentosa, della quale escono espicastros di fino a 70 cm, foglie molto allungate e la corolla di colore violetta-púrpurea. Vive in fessure in altezze da 2000 a 2500 m.

TUTTE LE PAGINE
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27