FLORA CANARIAS
PREVIOUS
NEXT

Cistus osbaeckiaefolius

Helianthemum juliae

Polycarpaea tenuis

 

Arbusto di fino a 1 m di altezza, con foglie densamente villose e fiori grandi e rosati. I frutti trattengono gran quantità da semi che prendono un colore nero o marrone oscuro nella maturità. La sua distribuzione è legata alla presenza di un tipo di rocce denominato fonolitas e si limita solamente a tre località del Parco. Specie rara della zona subalpina delle Gole e La Forza, ad altezze di 2000 m. È un endemismo Di Tenerife.

 

 

Arbustillo ramificato di fino a 60 cm di alto, con foglie lineares pelosas e fiori gialli molto vistosi. Il suo frutto, una capsula, trattiene da 40 a 50 minuti semi. Vive al piede di scogliere rocciose, in suoli ben sviluppati. Questa pianta si trova in pericolo di estinzione, vivendo in una sola località dove le sue popolazioni si stanno incrementando grazie ad un programma di recupero che si realizza nel Parco Nazionale. È un endemismo Di Tenerife.

 

 

 

Arbustillo perenne della famiglia delle cariofilaceas, denso, molto ramificato legnoso nella base. Foglie lineares bianco argentate, fiori ascellari. Si trova nella zona subalpina delle Gole, tra i 1800 ed i 2000 m. È un Endemismo Canario.




 

 

Carlina xeranthemoides

Argyrathemum teneriffae

Mentha longifolia

 

Pianta con aspetto di cardo, di fino a 50 cm, molto ramificato. Le foglie sono lineares, interi, cotonosi per entrambi i visi e con lunghe spine nei bordi, meccanismo adaptativo di fronte all'intensa insolazione. I fiori, di colore giallo, sono attorniati in infiorescenze con lunghi peduncoli. Il suo nome volgare si deve alla presenza di brácteas spinosi. Specie xerofila propria delle pietraie e rocce della regione subalpina delle Gole, su pietra pomice e lava. È un endemismo Di Tenerife.

 

Arbusto piccolo di fino a 50 cm, ramificato dalla base, quello che gli conferisce più o meno un aspetto globoso. Foglie allungate, pelose e divise, con piccioli lunghi e grossi. Le infiorescenze sono formate per fiori esterni o lígulas che attraggono gli insetti, e per fiori interni che realizzano la funzione riproduttrice. È molto abbondante e tipica del Circo delle Gole, si stabilisce al piede delle rocce basaltiche o tra le pietraie di lava, di malpaís, formando densamente cespugli posate. È un endemismo Di Tenerife.


 

Pianta della famiglia delle boragináceas, di tra 30 e 80 cm di altezza, fusto piloso e foglie lanceoladas dentati con rovescio piloso, fiori con petali rosati o rojolila. Fiorisce di Luglio a settembre. Cresce in posti umidi delle Piastrelle e delle Gole del Teide.

TUTTE LE PAGINE
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27